Il cambiamento è inevitabile, ogni attimo è una novità perchè ogni istante non esisteva prima ed è già perduto nell’istante successivo. Eppure, anche se tutto cambia, hai sempre la sensazione che per te non cambi nulla e ti ritrovi ad affidare i tuoi desideri alle stelle cadenti del 10 Agosto, alle candeline sulla torta, al primo frutto di stagione e ai brindisi del 31 Dicembre nella speranza che qualcosa accada.

Nulla cambierà mai se non sarai tu ad agire alle situazioni che ti si presenteranno e anno dopo anno ti ritroverai sempre con gli stessi desideri, gli stessi sogni negli stessi cassetti a dirti “Da domani ricomincio e cambierà tutto“.

E poi non cambia nulla.

Intendiamoci, sognare fa bene, io vado volentieri con i piedi tra le nuvole e la testa tra arcobaleni, molto attenta a non perdermi per strada la bambina che è in me e mi aiuta a superare le difficoltà con entusiasmo e fiducia.

Piuttosto che aspettarmi un cambiamento da un nuovo inizio, preferisco credere nell’evoluzione di qualcosa che è già iniziato.

Anche se ci sono date che possono essere degne di essere ricordate o celebrate, prova a pensare che non stai “Ricominciando” , ma stai “Continuando”. Fa tutto un altro effetto!

Esattamente come succede nella Natura, nel ciclo delle stagioni o come per chi si prende cura di un seme piantato perchè diventi una rigogliosa pianta e sa benissimo che serve cura, impegno e tempo.

Pensa se un contadino che pianta un seme rimanesse deluso perchè il giorno dopo non può raccogliere i suoi frutti e smettesse di prendersene cura. Un giorno poi si decide a ri-piantare un altro seme da un’altra parte convinto che sarà la volta buona e poi ancora restasse nuovamente deluso e così via. Non potrebbe mai crescere nessuna pianta da nessuna parte.

Con i tuoi buoni propositi, sogni o obiettivi per il nuovo anno funziona un po’ allo stesso modo, devi imparare a coltivarli perchè germoglino e crescano rigogliosi.

Coltiva i tuoi sogni perchè diventino realtà

Siamo tutti bravissimi con le parole, ma poi quando si tratta di agire, di attivarsi, preferiamo raccontarci un sacco di validissime ottime scuse per rassicurarci, per trovare conforto nel nostro bel giaciglio che conosciamo.

E così, il seme che non ha dato il suo frutto 5 minuti dopo averlo preso in mano e guardato, viene dimenticato. Se invece vuoi che il tuo seme cresca, devi prendertene cura! Per prenderti cura dei tuoi desideri, basta parole, devi passare all’azione:

Preparare il terreno

Non tutti i terreni sono adatti a tutti i tipi di piante e ognuna ha le proprie esigenze.

Anche i tuoi obiettivi hanno bisogno di trovare il giusto terreno fertile. Chiediti se ciò che stai desiderando per il nuovo anno può già trovare le giuste condizioni per mettere radici. Se così fosse, allora procedi, altrimenti, se la tua situazione in questo momento non è ancora pronta ad accoglierli, potrebbe essere necessario apportare qualche altro cambiamento nella tua vita e trovare un obiettivo intermedio.

Seminare nel periodo giusto

Ogni prodotto della terra ha la propria stagionalità e se ti aspetti di raccogliere nel tuo orto angurie a gennaio rimarresti molto delusa.

Allo stesso modo anche i tuoi obiettivi devono essere considerati tenendo conto di molti fattori e il giusto tempismo è uno di questi. Se per esempio vorresti imparare a sciare e decidessi di prenderti cura di questo desiderio e passare all’azione ad Agosto potresti trovare molte difficoltà, non trovi? Questo è un aspetto che spesso non consideriamo abbastanza, o ci pensiamo quando è troppo tardi.

Seguire i processi con ordine e metodo

A volte è necessario piantare i semi prima in piccoli vasetti e travasati nel terreno solo in un secondo momento, quando stanno germogliando. È dunque importante seguire un metodo che prevede una sequenza di azioni collaudate e questo vale per tutto, anche per i tuoi obiettivi.

Procedere con ordine e metodo ti aiuta a non sprecare le tue risorse più preziose: tempo e energia. Per questo è importante, per esempio formulare bene gli obiettivi come ti ho già detto QUI, oppure seguire una tecnica per raggiungere una meta come ad esempio come ti avevo suggerito QUI.

Estirpare le erbacce, potare rami secchi

Seminare non basta, durante la sua crescita una pianta può andare incontro ad alcune difficoltà. Si può scegliere di lasciare che le cose vadano come devono andare senza intervenire, oppure si può agire per migliorare la situazione come riteniamo sia buono per noi.

I motivi per cui non riesci a portare a termine i tuoi progetti o non realizzare i tuoi sogni possono essere tanti, ma il più delle volte quello che accade è che lasci che tutto il resto invada il tuo tempo e non ne resta più per te oppure continui a dare la tua linfa vitale a percorsi e attività che non hanno più importanza, che non ti portano avanti, non ti fanno crescere togliendola a “rami” che invece ne avrebbero più bisogno.

A volte hai sogni nei quali forse non credi più nemmeno tu perchè è anche legittimo cambiare idea, a volte stai nutrendo solo i sogni di qualcun altro.

Esprimere gratitudine e festeggiare i successi

Per quanto tu possa impegnarti e faticare nel lavorare la terra, potrebbero esserci lunghi periodi di siccità o arrivare grandinate che distruggono i raccolti. Pensa a quante feste, sagre e tradizioni di paese sono nate proprio dalle celebrazioni di gratitudine per le vendemmie, l’abbondanza dei raccolti.

È importante celebrare con gratitudine ogni piccolo successo, ogni piccolo passo che fai ti sta avvicinando al tuo traguardo e che sia il primo o che sia l’ultimo ha il suo ruolo fondamentale.

Tempo: avere pazienza, saper aspettare, dedicare attenzione

“È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”

(A. de S.Exupery)

I rapporti più solidi sono quelli che superano le difficoltà con impegno e tempo. È faticoso, ma i risultati arrivano sempre.

Questo vale per i rapporti con le persone, ma anche tra te e i tuoi sogni, i tuoi progetti. Per arrivare dove desideri incontrerai difficoltà, ti verrà voglia di mollare oppure potresti persino dimenticarti dove volevi andare perchè sarai troppo presa da altro.

Se per il prossimo anno hai degli obiettivi da raggiungere avrai bisogno di tempo.

Sia il tempo che ci vorrà per raggiungerli passo dopo passo, sia il tempo che tu dovrai investire in essi perchè ricevano la giusta attenzione.

Ogni mese, ogni settimana e ogni giorno dovrai trovare il tempo necessario per dedicarti ai tuoi progetti, ai tuoi desideri.

Dovrai darti del tempo per vedere i risultati perchè dal seme nasca la piantina, e dovrai metterci attenzione e dedizione perchè questa piantina abbia il giusto nutrimento di luce e acqua perchè cresca rigogliosa.

Ti auguro di cuore che nel nuovo anno tu possa avere sempre tutto il tempo che desideri per ciò che per te è importante, per realizzare i tuoi sogni e raggiungere i tuoi obiettivi.

***

Sei convinta di non avere il pollice verde per i tuoi obiettivi e non sai dove trovare il tempo per prenderti cura dei tuoi progetti? Scrivimi qui: carolina@myzenmanager.com. Sarò felice di aiutarti a rendere il tuo anno strepitoso!

L’organizzazione rende liberi

Carolina

la Tua zen manager