Lo scenario che si presenta a volte è questo: io ti aiuto a trovare tutto il tempo che ti serve per dedicarti alla tua attività e tu resti bloccata.

Abbiamo definito gli obiettivi, hai imparato a pianificare le attività in modo efficace ed equilibrato, assecondando il tuo naturale bioritmo, ma c’è qualcosa che ancora non ti permette di spiccare il volo come vorresti.

Ti sei creata tutto quel tempo, ma non sai bene come muoverti, non hai un buon rapporto con il denaro, non sai come promuovere al meglio la tua attività, come fare marketing senza perdere te stessa.

“Marketing non è una parolaccia” dice Giada, la mia Soulful Mentor.

Nel 2017, avevo appena iniziato a seguire i più grandi esperti internazionali per studiarlo seriamente, il marketing, e me sono innamorata, davvero, amore e incanto fin dalla prima lettura. Certi approcci, tuttavia, stavano stretti, a me, ribelle e libera, ma, essendo molto pragmatica, ero interessa alla concretezza dei risultati, quindi, a testa basta, me li facevo andare bene.

Sapevo che le attività a cui dedicavo tempo ed energia mi avrebbero portata nella direzione che volevo, ma ero altrettanto certa che quello non era il modo in cui volevo farlo. L’ho conosciuta proprio così Giada Carta, mentre mi chiedevo se ci fosse un altro modo per raggiungere risultati e lei parlava di libertà, la mia parola magica.

Davvero potevo fare marketing in modo libero? Davvero potevo imparare le regole e poi adattarle al mio modo di essere per non perdere la mia autenticità? Davvero potevo puntare al successo tenendo conto del mio modo di vivere la spiritualità, del mio essere la donna che sono?

Davvero. Potevo. Posso.

My Zen Manager si fonda sulla consapevolezza che ti permette di essere libera e in equilibrio. Puoi conoscere tutte le regole, i metodi, gli strumenti, ma l’unica cosa che farà la differenza sei tu, il tuo modo di essere. È il tuo metodo che deve assecondare il tuo stile di vita, le tue preferenze e il tuo bioritmo, non viceversa. Prima di gestire il tempo devi preservare i tuoi livelli di energia, prima di diventare esperta di organizzazione devi essere libera e felice e il concetto di “successo” è totalmente soggettivo. Questo è il mio credo e, grazie a Giada, l’ho integrato anche nel mio modo di fare business con l’anima.

Ma cosa vuol dire fare business con l’anima? Te lo faccio raccontare direttamente da Giada che ringrazio per avermi dedicato il suo tempo per essere qui.

Ciao Giada, cosa vuol dire fare business con l’anima e perché ti definisci una Soulful Mentor?

Soulful e` una parola inglese che letteralmente significa “pieno d’anima”. Quando ho creato il mio lavoro, quello che volevo era poter dimostrare alle donne che lavorano con me che e`possibile creare il lavoro che sognano secondo le proprie regole e soprattutto rispettando la propria natura, senza dover rinunciare a qualche parte di se`. E`quello che ho fatto io prima di loro, ed e`per questo che posso insegnare a fare altrettanto e che mi definisco Soulful Mentor.

So che hai raggiunto risultati notevoli in poco tempo. Ci racconti le tappe di crescita del tuo business?

Certamente! Ho iniziato a lavorare al mio progetto nel 2015, facendo un importante lavoro di personal branding e creando il mio primo sito internet, ma ancora non offrivo alcun servizio. A gennaio 2016 ho aperto la partita IVA e ho iniziato a lavorare come life coach, offrendo percorsi di crescita personale che partivano dal lavoro con gli archetipi delle dee antiche. Il primo anno e`andato molto bene, con un fatturato di circa 24.000€, e ho iniziato ad avere diverse richieste di percorsi che avevano come tema proprio la creazione di un business simile al mio. Ho deciso di ascoltare le mie clienti e a giugno 2017 ho creato un secondo sito per testare questo nuovo potenziale di business: ho chiuso l’anno a circa 65.000€ di fatturato, il test si e`rivelato un clamoroso successo e ho quindi deciso di fare un importante rebranding della mia attività postandomi al 100% sull’argomento lavoro. Il mio nuovo sito, quello cioe`che e`attualmente online, e`nato a febbraio 2018 e da li`in poi il lavoro ha continuato a crescere in maniera esponenziale. Ho chiuso il 2018 a oltre 125.000€ e dopo aver deciso di chiudere la partita IVA italiana e trasferirmi alle Isole Canarie, dove ho fondato la mia prima società. Da gennaio 2019 vivo e lavoro a Las Palmas de Gran Canaria, dove ho fondato la Goddess Inspired SL, e al mio team di collaboratori si e`aggiunta la mia prima dipendente full time, pronta a conquistare il mondo insieme a me nei prossimi anni!

Quali sono state le tue paure e le difficoltà che hai incontrato e come le hai superate?

La paura principale che ho affrontato e affronto tuttora a fasi alterne naturalmente e`quella del fallimento. Quando ho scelto di mettermi in proprio l’ho fatto lasciando un ottimo lavoro, ben pagato e con un contratto a tempo indeterminato in una bella azienda che mi aveva appena offerto l’ennesimo aumento di stipendio e l’ennesima opportunità di carriera. Non e’ stato facile fare il salto verso una cosa strana e incerta come quella di cui volevo occuparmi, ma non potevo più fare altrimenti: il lavoro in azienda non si sposava con i miei valori e non mi permetteva di realizzare al 100% il mio potenziale, mi sentivo sprecata e sentivo quotidianamente che per lavorare dovevo piegarmi e rinunciare ai miei valori ai miei ideali, perciò il desiderio di libertà e di realizzare, nel mio piccolo, un cambiamento nel mondo hanno inevitabilmente prevalso. Nonostante il successo della mia attività mi coglie sempre, a fasi alterne, il timore che quello che ho costruito possa crollare, credo sia umano temere sempre di fallire, ma affronto questa paura prima razionalmente, guardando all’esperienza che mi dimostra che nulla nel mio lavoro e`un fuoco di paglia, e rimboccandomi le maniche con determinazione. Ascolto sempre le mie paure ma non le lascio mai guidare, non perdo tempo in pippe mentali e più mi sento in ansia e più lavoro per dimostrare a quella paura che tutto e`possibile se si lavora con costanza e si crede nei propri sogni.

Perché hai scelto di rivolgerti a un pubblico femminile?

Perché nel mondo che sogno la differenza di genere non esiste piu` e ho deciso di fare la mia parte per crearlo, quel mondo. Il mercato del lavoro, soprattutto quello italiano, anche quando teoricamente e`paritario non lo e`mai davvero, perché non tiene mai conto delle differenze tra uomini e donne. Non tiene conto del fatto che quasi sempre la totalità delle incombenze domestiche e familiari e`a carico delle donne, non tiene conto del ciclo mestruale e di come ci condiziona in ogni sua fase, inclusa la menopausa, non tiene conto nel modo giusto dell’esperienza della maternità. Ho scelto di lavorare con le donne per contribuire a creare un mercato del lavoro nuovo, che parta da noi e che possa finalmente pareggiare i conti una volta per tutte.

Tra le tue qualità che apprezzo ci sono la generosità nel condividere le tue competenze e la trasparenza nel raccontare  luci e ombre del tuo lavoro. Pensi che siano caratteristiche che abbiano influito positivamente nel tuo percorso e che consiglieresti di mostrare senza timore?

Generosità e trasparenza hanno sicuramente aiutato me a crescere come persona e come professionista, e sono due caratteristiche apprezzatissime dal mio target. Consiglierei ad altri di mostrarle senza timore solo se davvero non avessero timore, perché non funziona mai niente, nel business, di ciò che non sentiamo davvero nostro. Se mi sento insicura nel raccontare di un mio momento buio nel business non dovrei farlo, perché e`quell’insicurezza che passera`nel mio messaggio. Al contrario, se sono autenticamente sicura che quel momento passera’ e non ho alcun timore nel mostrare la mia vulnerabilità, e’ la mia sicurezza che passerà e contagerà gli altri. Quello che consiglio sempre e comunque nel business, insomma, e’ di agire secondo la propria natura e di prestare attenzione all’energia che anima la nostra comunicazione perché’ conta molto più di qualsiasi parola.

In questi giorni sono riaperte le iscrizioni a Soulful Business (evviva!). Cosa rappresenta questo percorso di formazione per chi ha un lavoro in proprio o sogna di averlo?

Una super svolta! Soulful Business e’ il percorso che avrei voluto io quando ho iniziato: mettersi in proprio significa diventare delle giocoliere che devono districarsi tra infiniti ruoli diversi e per riuscire a far questo con successo io ho speso moltissimo tempo e moltissimi soldi. Ho dovuto fare tanti tentativi prima di trovare un metodo sensato, e seguire millemila corsi di formazione diversi per colmare tutte le mie lacune. Avrei pagato oro per avere un corso solo che mi desse un metodo infallibile e adattabile alle mie esigenze e alla mia natura e mi consentisse di gestire al meglio tutti gli aspetti del mio business, sapendo sempre quali erano i passi giusti da fare e in che ordine farli per non perdere tempo. Soulful Business e`esattamente questo, un percorso che insegna a costruire il business dei propri sogni facendo i passi giusti, senza perdere tempo e senza rinunciare alla propria anima.

Il valore aggiunto di questo percorso è stato, per me, aver condiviso il valore della Sorellanza con  il gruppo di Soulful Sister. Cosa significa per te sorellanza?

In questo momento significa prima di tutto contribuire a creare una rete di donne che la sorellanza possano sperimentarla tra loro. Significa scegliere i rapporti per amicizia e affinità, e non per convenienza. Significa collaborare anziché competere, vedendo il potere e la magnificenza delle altre donne senza esserne intimorite ma anzi, aiutandole a svilupparli sempre di piu`.

Grazie Giada per questa bella chiacchierata.

Dopo aver frequentato con entusiasmo la scorsa edizione, sono felice e onorata di far parte del team del tuo team di esperte che daranno il loro contributo per un percorso davvero pazzesco!

Se ti senti chiamata da questa esperienza, cogli l’occasione e diventa anche tu una Soulful Girl, per far crescere la tua attività allineata con te stessa.

Le iscrizioni a sono aperte solo una volta l’anno e si chiudono tra pochi giorni!

Se ti regali Soulful Business, io farò un regalo a te!

Compreso nel prezzo del corso infatti ricevi il bonus “Organizzazione Consapevole

Organizzazione Consapevole comprende n.4 consulenze individuali personalizzate in video-call per partire dall’analisi della tua attuale situazione organizzativa e arrivare ad affrontare nel dettaglio una delle criticità che non ti permettono di gestire al meglio le tue attività.

QUI puoi trovare tutto quello che ti serve sapere su Soulful Business.

Ma ricordati di passare da QUI per effettuare l’iscrizione, altrimenti non potrò darti il mio regalo.

Non hai più scuse, imparerai a gestire al meglio il tuo tempo e avrai tutti gli strumenti che ti servono per raggiungere il successo che meriti!

Le iscrizioni chiudono il 31 maggio! Iscriviti subito QUI!

L’organizzazione rende liberi

Carolina

La Tua zen manager